Cosa sono i tag UTM e come si usano

Capire da dove arriva il traffico del tuo sito è fondamentale per un’analisi corretta delle tue campagne di marketing.

Probabilmente hai installando Google Analytics pensando di analizzare tutto quello che succede sul tuo sito, ma per capire al meglio da dove proviene il traffico, hai bisogno di implementare i tag utm ai tuoi lik.

Vediamo quindi cosa sono i tag Utm e come puoi utilizzarli.

Cosa sono i tag utm

Capire da dove arriva il traffico del tuo sito è fondamentale per un’analisi corretta delle tue campagne di marketing.

Probabilmente hai installando Google Analytics pensando di analizzare tutto quello che succede sul tuo sito, ma per capire al meglio da dove proviene il traffico, hai bisogno di implementare i tag utm ai tuoi lik.

Vediamo quindi cosa sono i tag Utm e come puoi utilizzarli.

Quali sono i tag utm e come inserirli nei link

I tag che possono essere aggiunti ai tuoi link sono

  • utm_source;
  • utm_medium;
  • utm_campaign;
  • utm_term;
  • utm_content.

Per un corretto tracciamento utm_source e utm_medium sono obbligatori, mentre: utm_campaign, utm_term e utm_content possono essere aggiunti per poter fare analisi dei dati più approfondite e dettagliate.

Ma vediamo che valori devi assegnare ad ogni tag utm.

Il tag utm_source

L’utm_source serve a identificare quale sorgente sta portando traffico al tuo sito, ad esempio: il motore di ricerca, una newsletter, un video, adwords, ecc.

Il tag utm_medium

L’utm_medium identifica il mezzo che ha portato la vista al sito, come ad esempio: una campagna cpc, un banner, una email.

Il tag utm_campaign

Il tag utm_campaign aiuta a ritrovare facilmente il nome della campagna all’interno dei tuoi report di Google Analytics ad esempio: Campagna primavera, Campagna autunno, ecc.

Il tag utm_term

Il tag utm_term viene usato generalmente nelle campagne a pagamento per identificare le performance delle keyword che vengono acquistate.

Il tag utm_content

L’utm_content viene usato per identificare il contenuto del messaggio di annunci o link che portano allo stesso url. Generalmente si usa in caso di A/B test per identificare l’annuncio che genera performance migliori.

Nominare i tag correttamente può essere un lavoro lungo, ma è di fondamentale importanza per interpretare correttamente i dati e poter entrare sempre più nello specifico durante le analisi.

Come creare i tuoi link con utm

Ma ora veniamo alla parte pratica, vediamo come puoi creare i tuoi link con tag utm.

Per costruire i tuoi link di tracciamento, Google mette a disposizione uno strumento chiamato  campaign url builder. Questo tool è utilissimo per generare automaticamente i tuoi link in modo automatico.

Come usare il campaign url builder di Google

Una volta che hai fatto l’accesso all’url builder, ti si presenta una schermata con i campi da completare per assegnare i valori ai vari tag.

Inserendo i dati all’interno dei campi, verrà generato in automatico il tuo link di tracciamento da incollare nelle tue campagne di marketing.

Nella prima voce “website url” inserire l’indirizzo del tuo sito su cui vuoi fare atterrare i tuoi visitatori.

In campaign source inserisci la risorsa che genera il traffico.

In campaign medium inserisci il la tua sorgente di traffico.

In campaign name inserisci il nome della campagna.

Inseriti tutti i dati, l’url builder ti propone il link tracciamento da utilizzare per monitorare la tua campagna di marketing su Google Analytics.

Dato che l’url generato è molto lungo, potrebbe essere scomodo inserire l’intero link all’interno di un testo o una descrizione, per questo motivo l’url builder ti mette a disposizione il tasto per generare lo short link.

Cliccandolo, verrà generato un link corto, decisamente più adatto a essere inserito in un testo.

The following two tabs change content below.
Nicolò Grammatico

Nicolò Grammatico

Web Marketing Specialist
Web marketing specialist e appassionato di comunicazione online. Aiuto le aziende e i professionisti a migliorare la loro presenza online e a trovare nuovi clienti.
Nicolò Grammatico

Ultimi post di Nicolò Grammatico (vedi tutti)

Scroll to top