Come apparire su Google Maps

Essere presente in Google Maps può portare molti vantaggi al tuo business, soprattutto se la tua attività è di tipo locale, vediamo quindi come apparire su google maps. 

I vantaggi di apparire su Google Maps

Hai deciso di registrare la tua attività su Google Maps, ma forse non conosci quali vantaggi questo servizio può portare al tuo business.

Google Maps consente alla tua attività locale di essere visibile sia sulle mappe di Google che tra i risultati di ricerca.

Questo vuol dire che se hai un negozio di scarpe e un utente nelle vicinanze della tua attività cerca “Scarpe” su Google, il tuo negozio potrebbe comparire come risultato, anche se non hai un sito web.

Potrai addirittura posizionarti in SERP prima di giganti dell’e-commerce come Amazon e Zalando.

Se hai già un sito web, aggiungere la tua attività su Google Maps ti consentirà di migliorare il posizionamento SEO e integrare strategie di local SEO.

Registrandoti potrai indicare a Google che tipo di attività svolgi, migliorando così la sua conoscenza del tuo business.

Google Maps non migliora solo la SEO o la visibilità online, ma consente anche di comunicazione e interagire con clienti o potenziali clienti e monitorare la tua web reputation.

Una volta registrato su google maps, avrai a disposizione un pannello da cui potrai:

  • Inserire le foto del tuo business e gestire informazioni come nome e tipo di attività.
  • Tenere traccia dei commenti e rispondere con un grazie o far vedere la tua volontà di migliorare in caso di critiche.
  • Mostrare gli orari di apertura e chiusura ed eventuali chiusure durante le feste.
  • Indicare i contatti come numero di telefono, mail, sito web e altri.
  • tracciare e analizzare i dati delle interazioni degli utenti con il tuo profilo google maps, attraverso il tracciamento delle chiamate e delle richieste di indicazioni stradali verso la tua attività.

Come registrare la tua attività su Google Maps

Iniziamo con una buona notizia, <<registrare la tua attività su Google Maps è GRATIS>>.

Per apparire sulle mappe di Google è sufficiente avere un account Gmail e registrarsi a Google My Business inserendo i dati della tua attività o ricercando il tuo business nel caso sia già presente in Google Maps.

Clicca su continua, spuntare l’autorizzazione sulla gestione del business.

Google spedirà una lettera con un codice di verifica all’indirizzo della tua attività.

Una volta ricevuta la lettera ti basterà accedere al tuo profilo Google My Business e inserire il codice riportato sulla lettera. A questo punto sarai autorizzato a inserire e gestire tutti i dati del tuo profilo.

Come funziona Google My Business

Una volta inserito il codice di verifica, potrai accedere al tuo profilo My Business facendo login con la tua Gmail e potrai gestire i tuoi dati dalle schermate:

  • Home
  • Informazioni
  • Foto
  • Recensioni
  • Statistiche

La schermata Home mostra alcuni grafici riguardanti statistiche sull’andamento della tua attività e la possibilità di collegare il tuo profilo ai servizi Google Analytics e Google AdWords per creare campagne SEM di tipo local.

Da questa schermata potrai anche monitorare il numero di recensioni e gestirle.

La schermata Informazioni ti consente di inserire:

  • Nome dell’azienda,
  • Indirizzo
  • Orari di apertura e chiusura
  • Contatti

Dalla schermata Foto potrai inserire le foto della tua attività divise tra: interni, esterni, prodotti, team ecc. migliorando l’aspetto visivo del tuo profilo e aumentando la fiducia dei clienti verso il tuo business.

La schermata Statistiche mostra i dati relativi all’andamento della tua attività.

Perchè compari su Google Maps anche se non ti sei registrato

Uno degli obiettivi di Google è replicare mondo reale su Google Maps e per farlo Google scandaglia il web alla ricerca di informazioni sulle attività locali da usare per migliorare e aggiornare le sue mappe.

Probabilmente Google ha già inserito la tua attività senza che ti sia registrato, perché è riuscito a risalire alle informazioni del tuo business tramite siti come Pagine Gialle o simili e ha creato il tuo profilo basandosi sulle informazioni trovate in rete.

Anche la comunità di utenti di Google Maps può aver inserito i dati della tua attività sulle mappe di Google a tua insaputa con l’obiettivo di migliorare la mappa.

Io ti consiglio di registrare sempre il tuo business per tenere sotto controllo le informazioni mostrate online e monitorare eventuali recensioni negative che potrebbero influire negativamente sulla tua attività.

Apparire prima dei tuoi concorrenti su Google Maps

Se hai già registrato la tua azienda su Google Maps ma vuoi essere ancora più competitivo e posizionarti prima dei tuoi concorrenti, hai a disposizione alcuni strumenti di Advertising online per posizionarti e comparire prima dei tuoi competitor.

Collegando il tuo profilo Google MyBusiness e il tuo account Google AdWords, puoi trasformare il tuo profilo Maps in un ottimo strumento di marketing per attirare nuovi clienti e aumentare la visibilità.

Attraverso il pannello di controllo di Google AdWords potrai creare delle campagne pubblicitarie a pagamento per aumentare la visibilità della tua attività sulla mappa e analizzare l’andamento dai grafici forniti da AdWords.

Per alcuni tipi di business come alberghi e ristoranti vengono forniti anche servizi aggiuntivi come la prenotazione online e la possibilità di rendere visibili prezzi e servizi inclusi.

The following two tabs change content below.

Nicolò Grammatico

Web Marketing Specialist
Web marketing specialist e appassionato di comunicazione online. Aiuto le aziende e i professionisti a migliorare la loro presenza online e a trovare nuovi clienti.

Ultimi post di Nicolò Grammatico (vedi tutti)

Reader Interactions

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *